Blog & News

Le tipologie e i servizi legati al Cloud I termini del Cloud

Per fare chiarezza e per aiutare anche i meno esperti a comprendere al meglio il mondo del Cloud, abbiamo pensato di introdurre alcune semplici definizioni.
In questo blog andiamo ad inserire le tipologie e i servizi legati al mondo Cloud, ovviamente ne citeremo soltanto alcuni.
Nei prossimi blog sulla tematica “I termini del Cloud” andremo a vedere anche i provider del Cloud e altri temi legati al Cloud.

Le tipologie 

Partiamo dalle tipologie di Cloud. Ce ne sono molte, ma potremmo introdurre le più comuni:

  • IAAS quando tutta l’infrastruttura è in Cloud. Il maggior vantaggio è l’abolizione dei costi degli hardware fisici in azienda.
  • Hybrid Cloud è quando l’utilizzo di servizi in Cloud si estende solo ad alcuni server dedicati per certe attività, rimangono in azienda altri server fisici.
  • Il Multicloud con cui si intende l’adozione di molteplici ambienti Cloud che possono essere sia pubblici che privati. Il vantaggio è un mix di costi, a fronte di una differenziazione del servizio.
  • SAAS ovvero quando software e applicazioni sono in Cloud, per esempio la posta elettronica. E’ la più piccola unità delle tipologie Cloud, per cui solo alcuni servizi sono sulla nuvola. 
    Questa soluzione può essere un primo passo verso la trasformazione aziendale cloud-based.
  • PAAS significa il passaggio in Cloud di una piattaforma, per esempio per lo sviluppo e distribuzione di App Web.
    Questa soluzione raggiunge l’esigenza di avere in Cloud una piattaforma per sviluppatori che permette anche di distribuire la tecnologia finale.

I servizi legati al Cloud

Legati alle soluzioni in Cloud sono i servizi relativi. Questi servizi sono azioni possibili grazie all’adozione del Cloud e portano vantaggi aziendali ed in campo di sicurezza IT a favore di una maggiore tutela dei dati aziendali.
Vediamone alcuni nel dettaglio:

  • Cloud Storage
    L'utilizzo del Cloud per archivio, backup, condivisione e sincronizzazione di dati in sicurezza.
    Questo consente di accedere a dati salvati nello storico, grazie ai sistemi di Backup in Cloud (il nostro software gratuito è un esempio, scaricalo subito).
  • Virtualizzazione
    La creazione di un’entità virtuale in Cloud per hardware fisici, come ad esempio per i server. La virtualizzazione crea a sua volta una serie di benefici aziendali, come la trasformazione in Smart Office (scopri di più sul nostro servizio Smart Office).
    Abilita una struttura virtuale, con un desktop virtualizzato e l’abbandono di tutti gli hardware, ad eccezione di un dispositivo per visualizzare il desktop virtuale, per esempio tablet, smartphone, thin client, laptop.
  • Cloud Migration 
    Il processo di spostamento sul Cloud degli hardware fisici e dei loro dati. Questo procedimento deve avvenire attraverso tecnici specializzati.
    In un servizio di qualità la migrazione in ambiente Cloud è invisibile agli occhi dell’azienda cliente. In questo modo viene mantenuta la business continuity, ovvero nessuna interruzione del business aziendale.

Infografica su Tipologie e Servizi Cloud