Blog & News

Server in Cloud vs Server Fisico Situazioni reali a confronto

Non vogliamo sommergerti di tecnicismi per spiegarti le maggiori differenze tra l’avere un server in Cloud ed averlo ancora fisicamente in azienda, nella famosa saletta server o sala CED.

Vogliamo illustrarti delle situazioni concrete in cui un server in cloud ha facilitato la vita aziendale e ha preservato il business, dimostrandosi un grande vincitore nella sfida tra cloud e fisico.

“Non va più Internet!”
Capita, purtroppo, che la linea Internet aziendale abbia dei problemi e non sia raggiungibile. In questo caso, il tuo server fisico non avrà grandi danni, gli utenti però, potrebbero non avere accesso a programmi online. Il server in cloud vive grazie alla linea Internet che permette la connessione al Datacenter. Potresti quindi pensare che un problema alla linea internet possa fermare l’azienda e il business. In parte può essere vero, ma il tuo server in cloud è comunque utilizzabile attraverso altre connessioni, come per esempio quella Hotspot del cellulare.
Meglio ancora, applicando una tecnologia di Smart Office, ritroverai sul tuo cellulare il tuo desktop esattamente come lo hai lasciato, con la sola forza della connessione dati.

“Non c’è più corrente!” oppure, per i più esperti: “Si è scaricata la batteria dell’Ups!”
I server fisici sono spesso - o dovrebbero essere - supportati da una unità di batteria (tecnicamente chiamati UPS - Uninterruptible Power Supply, tradotti come gruppi di continuità) che va ad alimentare il server anche in caso di mancanza di corrente elettrica, come la batteria del tuo smartphone. Queste batterie dovrebbero essere ridondate, ovvero sarebbe ottimale averne almeno due, in modo tale che in caso di guasto di una unità, la seconda unità può comunque mantenere attivo il sistema. Spesso però queste soluzioni sono costose, ingombranti e possono comunque guastarsi, scaricarsi e necessitano di garanzia e manutenzione attiva.
Il server in cloud, appoggiandosi ad una infrastruttura in un Datacenter ad alta affidabilità, non arriverà mai al punto in cui le batterie dei gruppi di continuità saranno esaurite, perché in un Datacenter se ne contano a migliaia e la ridondanza è d’obbligo. Nella peggiore delle ipotesi, nei Datacenter ogni guasto all’infrastruttura informatica è tempestivamente segnalato e controllato, si può quindi agire rapidamente alla sostituzione della batteria scarica.
È praticamente impossibile che il tuo server in cloud si possa fermare (o “scaricare”)!

“Bisogna budgetizzare con criterio!”
Le aziende, soprattutto negli ultimi anni, hanno tendenzialmente aumentato il budget dedicato all’IT e al mondo digitale. Un grande vantaggio a livello di investimenti è dato dal Cloud.
Questo perché i servizi in cloud, come il Cloud Server, sono canonizzati (quindi, non sono investimenti di capitale, ma bensì in operations - OpEx) su base mensile, trimestrale, semestrale o annuale, a seconda delle esigenze del cliente.
Inoltre, non è previsto un ingente capitale iniziale (cosiddetti investimenti CapEx), l’unico acquisto hardware che consigliamo sempre è quello di un firewall ad alte prestazioni connesso alla rete aziendale perché questo ci dà la protezione necessaria per operare in ambiente Cloud con una sicurezza in più.
Un altro enorme vantaggio è che il canone è aggiustabile in base alle risorse informatiche di cui hai bisogno: per esempio, ad oggi siete in 10 dipendenti e avete bisogno di un solo server in Cloud con prestazioni medie, ma tra due anni sarete in 30 dipendenti con un’area dedicata al disegno tecnico 3D di precisione. In questo scenario sarà possibile aggiungere prestazioni al server in Cloud che già possiedi ed aggiustare il canone mensile di conseguenza.
In sostanza, gli investimenti CapEx per l’area IT possono essere concentrati su altre attività e progetti interni alle aziende, nell’ottica di focalizzarsi sul core business, e non sull’acquisto di voluminosi server (e tutto l’hardware relativo al server) costosi che in 5 anni saranno obsoleti, lenti e non più affidabili.

Queste sono per noi le situazioni di maggior rilievo e che spingono i nostri clienti e non voler più tornare indietro una volta passati ad una soluzione in Cloud, ma i vantaggi potrebbero essere molti di più e con lo sviluppo delle nuove tecnologie potranno aprirsi nuovi scenari.

Per confrontarti con noi, per darci altri esempi di vantaggi, o per valutare una soluzione in Cloud, contattaci e avremo il piacere di parlarne insieme.

Server in Cloud versus Server Fisico